Disegnatore CAD CAM 2D e 3D

Koinos – Consorzio per lo sviluppo cooperativo in partenariato con Fondazione Enac Veneto C.F.P. Canossiano nell’ambito delle politiche attive 2015 (dgr 840 del 26/06/2015) intendono attivare un percorso di reinserimento lavorativo nel settore dei servizi.

OBIETTIVI DEL CORSO
Il tecnico CAD e CAM è un moderno disegnatore informatizzato, che legge, interpreta, realizza e modifica, con le tecniche del sistema CAD e CAM, disegni complessivi, di dettaglio, schemi tecnici, etc. Di solito opera all’interno di imprese meccaniche, ma non solo, in un contesto di lavoro di gruppo. È una figura che fa da collante tra il reparto produzione e il settore vendite.
Questa figura sarà in grado di utilizzare gli strumenti informatici (sia di office automation che di CAD), conosce l’uso delle macchine utensili, conosce i materiali di diverso tipo, è in grado di programmare il percorso utensile attraverso l’utilizzo di software specifico ed è in grado inoltre di rapportarsi con le esigenze dei clienti e informare i fornitori.
Per il percorso sono previste circa 200 ore di formazione teorico-pratica d’aula, un’attività di accompagnamento al lavoro (colloqui di lavoro) o in alternativa un’attività di tirocinio di 3 mesi. Il corso partirà presumibilmente a gennaio 2018.

DESTINATARI DEL CORSO

Il corso è rivolto a persone di età superiore ai 30 anni compiuti che rientrino in almeno una delle seguenti categorie:

  • disoccupati di età superiore a 50 anni;
  • disoccupati di lunga durata (disoccupazione superiore ai 12 mesi)
  • persone che negli ultimi 6 mesi non hanno svolto un lavoro subordinato della durata di almeno 6 mesi
  • persone che negli ultimi 6 mesi hanno svolto un’attività in forma autonoma la cui remunerazione annuale lorda è stata inferiore ai 4.800,00;
  • persone che negli ultimi 6 mesi hanno svolto un’attività lavorativa in forma parasubordinata la cui remunerazione annua lora è stata inferiore a 8.000,00 euro
  • disoccupati che vivono soli con una o più persone a carico
  • disoccupati che sono parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.

Posti disponibili: massimo 15 partecipanti per percorso. Per qualsiasi dubbio sulla propria situazione occupazionale consigliamo di contattarci allo 0422 267445

DURATA E SEDE DI SVOLGIMENTO

Il percorso prevede 200 ore di formazione teorico-pratica e  un periodo di stage in azienda della durata di 3 mesi.   Il percorso verrà attivato a Treviso presso Enac.

DOMANDA DI AMMISSIONE

La partecipazione è gratuita e qualora il partecipante non percepisse alcun sostegno al reddito è prevista :

  • Per le attività di formazione e ricerca attiva: erogazione di un’indennità di frequenza di 3 euro ora per le ore effettive svolte e al raggiungimento di almeno il 70% del monte ore complessivo del percorso. L’indennità sarà pari a 6 euro nel caso di ISEE ≤ 20.000 euro oppure nel caso di  persone disoccupate che vivono da soli con una o più persone a carico oppure parte di un nucleo familiare monoreddito con una o più persone a carico.
  • Per il tirocinio se previsto: borsa di tirocinio pari a euro 400,00 lordi/mese previo raggiungimento di almeno il 70% del monte ore previsto.

Per informazioni e pre-iscrizioni: Per partecipare è OBBLIGATORIO ISCRIVERSI ENTRO E NON OLTRE LE ORE 13:00 del 15/12/2017  presentando la documentazione richiesta nella Domanda di ammissione. La partecipazione al percorso sarà valutata sulla base della correttezza della documentazione inviata e su un colloquio motivazionale per assicurare l’omogeneità del gruppo classe e la buona riuscita del percorso.

Chi fosse interessato è pregato di contattare ENAC telefonando allo 0422 267445 dalle 8,30 – 12,30 oppure inviando via mail (treviso@enac.org) la manifestazione di interesse.

 

DOMANDA DI AMMISSIONE

 

Il progetto sarà soggetto a valutazione da parte della Sezione Lavoro della Regione Veneto e la realizzazione dell’attività sarà quindi subordinata all’approvazione del progetto stesso da parte dell’Amministrazione Regionale